Manicure perfetta: ecco svelati tutti i segreti!


Bastano unghie pulite, lucide e ben curate per sentirsi curata e "a posto", ma se anche tu rientri nell’80%1 delle persone affette da AP che soffrono di problemi alle unghie, allora può essere complicato sapere quali consigli per la cura delle unghie seguire e quali ignorare! Se desideri semplicemente essere sicura che le tue unghie abbiano un aspetto curato, o vuoi provare un’esperienza di manicure fai da te completa, siamo qui per mostrarti come ridurre le probabilità di contrarre un’infezione e avere delle unghie dall’aspetto favoloso.

Consigli utili

E dopo aver parlato dei concetti base di nail care, passiamo alla pratica.

Manicure perfetta

La cosa fondamentale per una manicure perfetta se soffri di AP è sapere quali prodotti sono più adatti alle tue unghie; unghie finte e trattamenti in gel possono essere irritanti5 e causare danni a lungo termine, ma esistono alcuni smalti, a base di ingredienti naturali e disponibili online o presso punti vendita specializzati in prodotti per il benessere, che devi assolutamente provare.

Ecco come avere unghie perfette in cinque semplici passaggi:

  1. Parti da una base pulita: tampona delicatamente le unghie rimuovendo tutto lo smalto presente. Utilizza sempre prodotti privi di acetone per evitare di provocare danni alle unghie o di irritare la pelle.5
  2. La classica forma “squoval” (squadrata ma con gli angoli arrotondati) è perfetta per le unghie corte ed è facile da mantenere. Per una forma squoval perfetta, basta dare alle unghie la classica forma ovale e poi limare delicatamente l’estremità fino ad appiattirla e smussare delicatamente gli angoli ai lati delle unghie.
  3. La maggior parte delle infezioni interessa la base dell’unghia,5 perciò cerca di lasciare un po’ di spazio tra lo smalto e la cuticola (il vantaggio è che la manicure durerà più a lungo).
  4. Per un risultato perfetto, metti una piccola quantità di smalto sul pennello e stendila dal centro dell’unghia verso la cuticola, lasciando che le setole del pennello si aprano a creare un semicerchio. Poi guida il pennello verso la punta dell’unghia, creando una linea regolare e una finitura uniforme.
  5. Possono volerci fino a 24 ore perché lo smalto si asciughi completamente, ma immergere le mani nell’acqua fredda per tre minuti, una volta asciutto al tatto, aiuterà a velocizzare il processo, regalandoti unghie perfette che dureranno giorni.



Cerca il CENTRO PSORIASI
più vicino a te